Scelta lingua:    
           Home >> Territorio - Da vedere -Dettaglio
Da vedere

I Luoghi della Natura




Laghetto di Gavelli


Fraz. Gavelli - Sant`Anatolia di Narco

Per Informazioni Turistiche

Ufficio informazioni di Cascia
Piazza Garibaldi 1
Tel.: 0743.71147 - Fax: 0743.76630
Email: info@lavalnerina.it 

Descrizione

La cerniera tra la lunga “schiena d’asino” del Monte Coscerno e il Monte dell’Eremita è rappresentata dai Piani di Gavelli, a quasi 1200 metri di quota: campi, prati falciabili talvolta inondati d’acqua, cerrete con esemplari maestosi plurisecolari, doline e stagni.

Il Laghetto di Gavelli è un altro luogo focale della storia naturale e antropica dell`Oasi naturalistica dei Monti Coscerno ed Aspra. È una piccola palude con idrofite (Potamogeton), Mazzasorda (Typha) e Salix cinerea, ma anche l’abbeverata di cavalli e mucche; è la casa dei Tritoni (sia il crestato che il punteggiato), delle rane e della Raganella, ma anche il sorso d’acqua fresca durante il lavoro o al termine di un’escursione; è il nido della Gallinella d’acqua e addirittura del Porciglione, mentre nel prato vicino si gioca “scapoli/ammogliati” nelle ferie d’agosto.

È anche la porta dell’esteso sistema di rilievi, alte valli, faggete e praterie che da qui si protende verso Monteleone di Spoleto e il Reatino. I Colli e la Valle di Campofoglio, che scende fino a Monte San Vito, Valle Malpana, Valle Pisciarella, Monte Birbone e le sue antiche miniere di ferro, Monte Motola, Monte Aspra, la Cima del Carpellone fino a Salto del Cieco: nemmeno un paese o una casa in mezzo, solo boschi e praterie, poche sorgenti, rari campi e prati, una vecchia cava, qualche strada e pista forestale, due o tre rifugi per pastori e ricoveri “antilupo” per le loro bestie.

Quello che impressiona è innanzitutto l’estensione di questo sistema montano che insieme al Monte Coscerno copre circa 100 chilometri quadrati, tutti accorpati, al di sopra dei 1000 metri di quota: una valle dopo l’altra, il regno incontrastato della faggeta e della prateria, l’ambito che alcuni botanici identificano come il più vero e proprio Appennino Umbro.



Come arrivare

Per conoscere le indicazioni stradali, la invitiamo a consultare la mappa di Google qui a destra

Galleria Fotografica


Visualizza Laghetto di Gavelli in una mappa di dimensioni maggiori

Download documenti
Documento SALVA
Il Castello di Gavelli e la Chiesa di San Michele Arcangelo.pdf.

Richiedi informazioni

Nome: Cognome:
E-mail: Telefono:
Note:
Codice di sicurezza:
Verifica codice:
Acconsento
Non acconsento
Invia
Home | Contattaci | Note legali e privacy

I contenuti del sito (foto, video, docs) sono utilizzabili gratuitamente in modalità
Creative Commons (diritto di Attribuzione 3.0). Usali pure nel Tuo sito web, blog e social.



Design e comunicazione
Altra | via - Key Associati