Scelta lingua:    
           Home >> Territorio - Da vedere -Dettaglio
Da vedere

I Luoghi del Sacro




Chiesa di Sant`Antonio Abate


Fraz. Frascaro - Norcia

Per Informazioni Turistiche

Ufficio informazioni di Cascia
Piazza Garibaldi 1
Tel.: 0743.71147 - Fax: 0743.76630
Email: info@lavalnerina.it 

Descrizione

La Chiesa di Sant`Antonio Abate sorge a metà dell`abitato di Frascaro.

Ha conservato integra la sua solida struttura trecentesca, ad eccezione del nobile portale in pietra che è di epoca rinascimentale. Il resto della facciata risale al 1783, anno in cui fu risistemata anche la finestra e fu inserito un ovale in mattoni.

L`interno della Chiesa di Sant`Antonio Abate è ad una sola navata divisa in tre campate coperte da slanciate volte a crociera costolonate sorrette da pilastrini quadrangolari sporgenti: questo è uno dei migliori interni gotici di questo territorio. Si possono notare alcune aggiunte dei secoli passati quali il pavimento in pietra del secolo XVI e i due altari laterali di gusto barocco.

Altri elementi dell`arredo liturgico sono un`acquasantiera su lungo stelo posta a destra dell`ingresso, sulla sinistra invece trova posto un fonte battesimale in pietra con una grossa croce alla sommità e un volto cherubico. Sulla parete accanto vi è un tabernacolo del Sacramento sormontato da due delfini e datato 1544, stesso anno del battistero e forse del portale.

Nelle pareti resta qualche labile traccia di quella che probabilmente doveva essere una decorazione ad affresco che le ricopriva del tutto (sec. XV). Si tratta di immagini votive: il Crocifisso con santo francescano sul primo pilastro, accanto la Madonna col Bambino e una santa con le mani incrociate sul petto realizzati forse da uno Sparapane attorno al secondo decennio del Cinquecento. Nella prima nicchia a sinistra vi è una statua lignea di Sant`Agostino (sec. XVI), tracce di affreschi quattrocenteschi e un`iscrizione.

La prima campata è occupata da un Presepio affrescato probabilmente da Giacomo di Giovannofrio, pittore nursino. Dalla successiva campata iniziano una serie di sedili in pietra, frequenti nelle chiese della zona. Sempre nella parte destra è collocato l`altare di Sant`Antonio abate che ospita una Madonna in trono col Bambino del sec. XV in legno dorato (prima sull`altare maggiore). Intorno erano affrescate storie della vita del santo eremita, di cui ne è attualmente visibile una sola (sec. XVI).

Nell`altare di sinistra vi è un tela con la Madonna del Suffragio, ex-voto del 1586 come si evince dalla relativa scritta. Il terzo altare dello stesso lato ospita la Madonna del Rosario, tela dipinta dal sacerdote Carlo Patrizi originario del posto nel secolo XIX. Vi è inoltre una statua lignea di S. Rocco di notevoli dimensioni (sec. XVII) posta sul secondo altare di sinistra.
 



Come arrivare

Per conoscere le indicazioni stradali, la invitiamo a consultare la mappa di Google qui a destra.

Galleria Fotografica


Visualizza Chiesa di Sant'Antonio Abate in una mappa di dimensioni maggiori

Richiedi informazioni

Nome: Cognome:
E-mail: Telefono:
Note:
Codice di sicurezza:
Verifica codice:
Acconsento
Non acconsento
Invia
Home | Contattaci | Note legali e privacy

I contenuti del sito (foto, video, docs) sono utilizzabili gratuitamente in modalità
Creative Commons (diritto di Attribuzione 3.0). Usali pure nel Tuo sito web, blog e social.



Design e comunicazione
Altra | via - Key Associati