Scelta lingua:    
           Home >> Territorio - Da vedere -Dettaglio
Da vedere

I Luoghi del Sacro




Abbazia di Sant`Eutizio


Fraz. Piedivalle - Preci

Per Informazioni Turistiche

Ufficio informazioni di Cascia
Piazza Garibaldi 1
Tel.: 0743.71147 - Fax: 0743.76630
Email: info@lavalnerina.it 

Descrizione

Richiedi informazioni per visitare l`Abbazia >>>

L`Abbazia di Sant`Eutizio, nel Comune di Preci, si presenta ferrigna e chiusa come un castello, immersa nello scenario della montagna appenninica. È considerata la culla del monachesimo occidentale di tipo cenobitico (cioè comunitario, basato sulla preghiera, sul lavoro e su un`organizzazione “familiare” della comunità diretta da un abbah, padre, in contrasto a quello orientale praticato dal singolo, monos, e fondato esclusivamente sull`ascetismo, la contemplazione e la preghiera).

Le origini dell`Abbazia di Sant`Eutizio sono molto antiche, la tradizione la vuole fondata verso la fine del V sec. d.C. dal monaco siriano Eutizio, successore di Spes, alla guida dei numerosi eremi esistenti a quell`epoca in Valle Castoriana. Il nucleo più antico è rintracciabile in un costone di pietra sponga, ove si aprivano delle grotte che divennero dimora dei primi eremiti.

Quando la crisi demografica, che investì l`Impero Romano nella tarda antichità, e i guasti causati dalle invasioni barbariche resero questi luoghi dei veri deserti, l`antica città di Cample, odierna Campi, si ridusse a niente e l`Abbazia di Sant`Eutizio rimase l`unico punto di riferimento per le smarrite popolazioni della zona. L`abate divenne il maestro, il padre e l`unica autorità per le zone circostanti.

La prosperità di cui godeva l`abbazia permise ai monaci, che ormai vivevano secondo la Regola di San Benedetto, di migliorare gli edifici del complesso monastico e di dotarsi, in rapporto ai tempi e ai luoghi, di una buona biblioteca prodotta dallo scriptorium interno all`abbazia.

Il nome dell`Abbazia di Sant`Eutizio è legato infatti anche ad un importante documento letterario in volgare, la Confessio eutiziana (prima metà sec. XI). E` una formula di confessione (che ricalca fedelmente il testo in latino), che presenta caratteristiche linguistiche tipiche del toscano unite a fenomeni non esclusivamente umbri a questa sconosciuti. La formula è datata 1095, in netto anticipo rispetto al Cantico di San Francesco o alle Laudi dei Disciplinati (Placido di Montecassino). Ma nei testi della biblioteca erano tramandati anche gli antichi principi della medicina greco-romana; i monaci arricchirono queste conoscenze con l`esperienza che derivava loro dalla vita di ogni giorno e dettero origine ad una importante scuola chirurgica.

Successivamente, mutando la sensibilità e le condizioni storiche, agli ecclesiastici fu proibito di esercitare l`arte medica, con precise disposizioni stabilite in più concili (a Reims nel 1131, a Tour nel 1163 e nel Concilio Lateranense IV nel 1215). Di fronte a simili disposizioni, per evitare che un tale tesoro di conoscenze mutuate dai libri (ma soprattutto acquisite in anni di osservazioni e di esperienze con i malati) andasse disperso, è possibile che i monaci abbiano trasmesso agli abitanti dei paesi circostanti, tutti soggetti all`abbazia, le cognizioni di cui erano depositari: quelle derivate dalla tradizione letteraria, quelle acquisite con l`esperienza di generazioni, la conoscenza delle erbe medicamentose e l`uso delle acque curative, creando così l`ambiente favorevole allo sviluppo dell`attività chirurgica empirica conosciuta come “scuola chirurgica preciana”.

Alla fine del sec. XII ebbe difatti inizio la decadenza dell`Abbazia di Sant`Eutizio, premuta da un lato dalle tendenze accentratrici della Chiesa e dall`altro dallo sviluppo dei Comuni; iniziò così il progressivo smantellamento del feudo Eutiziano, che terminò nel 1257 con la donazione al Comune di Norcia delle terre rimaste da parte dell`abate Teodino II.

L`Abbazia di San`Eutizio è oggi affidata ai nuovi commendatari i monaci benedettini di Norcia (monastero di Maria Sedes Sapientiae). In alcune sale del complesso abbaziale ha trovato recentemente collocazione un’interessante raccolta di opere d’arte e di artigianato collegate alla vita dell’abbazia e quella dei centri circostanti.

Negli spazi del museo, che i recenti lavori di restauro hanno valorizzato con la scoperta di resti delle originarie strutture dell’abbazia, sono anche una farmacia, un laboratorio alchemico e l’esposizione di alcuni strumenti chirurgici della celebre Scuola Chirurgica Preciana e di antichi testi di medicina.



Come arrivare

Per conoscere le indicazioni stradali, la invitiamo a consultare la mappa di Google qui a destra.

Galleria Fotografica

L`Abbazia di Sant`Eutizio - Piedivalle - Preci
L`Ingresso - Abbazia di Sant`Eutizio - Piedivalle - Preci
La Facciata  - Abbazia di Sant`Eutizio - Piedivalle - Preci
Il Rosone - Abbazia di Sant`Eutizio - Fraz. Piedivalle - Preci
La Fontana - Abbazia di Sant`Eutizio - Fraz. Piedivalle - Preci
Il Cortile interno - Abbazia di Sant`Eutizio - Fraz. Piedivalle - Preci
Museo e Centro di Documentazione della Chirurgia Preciana - Abbazia di Sant`Eutizio - Piedivalle - Preci
La Grotta Eremitica - Abbazia di Sant`Eutizio - Piedivalle - Preci
Abbazia di Sant`Eutizio - Piedivalle - Preci
Abbazia di Sant`Eutizio - Piedivalle - Preci
Abbazia di Sant`Eutizio - Piedivalle - Preci
Abbazia di Sant`Eutizio - Piedivalle - Preci
Bifora sormontata dall`Agnus Dei (sec. XIV), Abbazia di Sant`Eutizio, Preci
L`Agnus Dei - Bassorilievo del Portale d`ingresso - Abbazia di Sant`Eutizio - Fraz. Piedivalle - Preci
Abbazia di Sant`Eutizio - Fraz. Piedivalle - Preci
L`Urna di Santo Spes e di Sant`Eutizio - Abbazia di Sant`Eutizio - Fraz. Piedivalle - Preci
Campanile - Abbazia di Sant`Eutizio - Piedivalle - Preci
Bifora - Abbazia Sant`Eutizio - Piedivalle - Preci
Nicola da Siena (metà del sec. XV), Crocifisso dell`altare dell`Abbazia di Sant`Eutizio, Preci
Cristoforo Roncalli detto "Pomarancio" (1602), Crocifissione tra i santi Spes ed Eutizio, Abbazia di Sant`Eutizio, Preci


Visualizza Abbazia Sant'Eutizio in una mappa di dimensioni maggiori

Download documenti
Documento SALVA
Il Castello di Preci.pdf.
L'Abbazia di S. Eutizio.pdf.
I luoghi del Sacro.pdf.

Richiedi informazioni

Nome: Cognome:
E-mail: Telefono:
Note:
Codice di sicurezza:
Verifica codice:
Acconsento
Non acconsento
Invia
Home | Contattaci | Note legali e privacy

I contenuti del sito (foto, video, docs) sono utilizzabili gratuitamente in modalità
Creative Commons (diritto di Attribuzione 3.0). Usali pure nel Tuo sito web, blog e social.



Design e comunicazione
Altra | via - Key Associati