Scelta lingua:    
           Home >> Territorio - Da vedere -Dettaglio
Da vedere

I Luoghi del Sacro




Chiesa di Santa Maria Assunta


Fraz. Castelluccio - Norcia

Per Informazioni Turistiche

Ufficio informazioni di Cascia
Piazza Garibaldi 1
Tel.: 0743.71147 - Fax: 0743.76630
Email: info@lavalnerina.it 

Descrizione

Una sola inizialmente era la chiesa, interna al circuito murario di Castelluccio; l`antica parrocchiale intitolata a Santa Maria Assunta (oggi Chiesa del Sacramento); da qui partiva la via che conduceva direttamente al cassero (via del Sacramento appunto).

Nel XVI sec. venne costruita la Chiesa di Santa Maria Assunta de fòri, probabilmente sul luogo di una cappella o di una chiesetta già ivi esistente dedicata alla Vergine, e conseguentemente la zona attigua venne trasformata. Le mura vennero dunque allargate e munite di un nuovo arco cinquecentesco. Rimase tuttavia anche l`antica porta di accesso ad ovest del castello (anche se ormai priva della torre) e venne aperto il passaggio all`inizio di Via delle Fate (parallelo al precedente ma più basso in quota).

La Chiesa di Santa Maria Assunta, parrocchiale, fu dunque innalzata nel punto in cui la salita penetra nel vecchio abitato, al bordo della piazzetta pensile e su un`area ricavata nel pendio retrostante.

L`esterno mostra una facciata orizzontale coperta da intonaco, sulla quale spicca un portale in pietra affiancato da una porta più piccola e preceduto da una scalinata. Il campanile (1801 ma di originaria struttura cinquecentesca) amplia verso la valle la superficie della fronte e prende il posto della primitiva torre. L`ingresso centrale è un arco a pieno sesto iscritto in un rettangolo, ornato da lacunari, da una ghiera e da due paraste laterali terminanti in due teste di grifo entro cui corre l`architrave (datato 1528).

L`interno si mostra quale edificio rinascimentale a pianta centrale, formato da quattro brevi bracci e da una cupola ottagonale, con rustica decorazione pittorica del 1862; gli arconi a botte, come pure le cornici in pietra che li ornano, si impostano su grossi piloni parallelepipedi. Un pavimento a “schiazze”  lievemente inclinato separa l`ingresso dall`altare seicentesco che occupa tutto il braccio posteriore. Vi si nota un Crocifisso, scultura lignea dello scorcio del sec. XV, affiancato dalle figure dell`Addolorata e di S. Giovanni dipinte su tavola (sec. XVIII). La tela al culmine dell`altare, con i SS. Sebastiano e Rocco, è forse di Tommaso Bartoli da Norcia (sec. XVII).

Il braccio destro ospita un elegante altare in pietra dedicato all`Assunta (ma successivamente vi si venerò la Vergine del Rosario), di forme rinascimentali, coronato da un fastigio e da una trabeazione nella quale si legge “1777. Pacem concedat Maria. 1540” (la prima data si riferisce ad un restauro, la seconda alla costruzione). Nel mistilineo dell`arco, bassorilievi dei profeti David e Isaia. Nel 1990 il nicchione ha rivelato le figure dei confratelli della Compagnia del Rosario e, con esse, il corollario dei 15 misteri sulla parete attigua (i nomi dei committenti e degli autori figurano nel cartiglio in basso a sinistra, insieme alla data: Camillo e Fabio Angelucci, 1582).

Nel braccio sinistro, altare di Sant’Antonio Abate con una mostra in pietra coeva della dirimpettaia. Sulla trabeazione è parzialmente leggibile la data “mdcc[...]iii”, da riferire ad un restauro. Ai lati dell`arco sono rappresentati il sole e la luna, mentre nella nicchia era una grande terracotta del titolare, curiosamente foggita nella maniera romana antica nella parte inferiore. Undici scene della vita del Santo, di un pittore tardo-cinquecentesco, sono disposte sulla parete di fondo, tra cui la benedizione degli animali, la tentazione e i dispetti del demonio nel deserto e la liberazione dell`indemoniata. Qua e la alcuni votivi: San Antonio abate con il fuoco in mano (sotto i vicino pulpito è riportata la data, 1545), frammenti sul pilone a sinistra dell`altare maggiore con San Antonio e Madonna con Bambino. The molded version of a seminar can be called a webinar, or in simple terms, a seminar hosted over the web is described as a webinar. The uses of this webinar software are varied, which can be for the business purpose, education-based, the need to deliver any information to a huge amount of people or training, or holding a workshop for many.

In tre dei quattro piloni sono ricavati minuscoli vani che servono da sagrestia, ripostiglio e accesso al pulpito, alla cantoria e al campanile. Il fonte battesimale, coperto da cuspide lignea, è del sec. XVI. In sagrestia è custodito un calice lavorato a sbalzo da Pietro Spagna (1736-1788).

 



Come arrivare

Per conoscere le indicazioni stradali, la invitiamo a consultare la mappa di Google qui a destra.

Galleria Fotografica

Chiesa di Santa Maria Assunta - Castelluccio - Norcia


Visualizza Chiesa di Santa Maria Assunta in una mappa di dimensioni maggiori

Richiedi informazioni

Nome: Cognome:
E-mail: Telefono:
Note:
Codice di sicurezza:
Verifica codice:
Acconsento
Non acconsento
Invia
Home | Contattaci | Note legali e privacy

I contenuti del sito (foto, video, docs) sono utilizzabili gratuitamente in modalità
Creative Commons (diritto di Attribuzione 3.0). Usali pure nel Tuo sito web, blog e social.



Design e comunicazione
Altra | via - Key Associati