Scelta lingua:    
           Home >> Territorio - Da vedere -Dettaglio
Da vedere

I Luoghi del Sacro




Chiesa di San Fortunato


Fraz. Poggioprimocaso - Cascia

Per Informazioni Turistiche

Ufficio informazioni di Cascia
Piazza Garibaldi 1
Tel.: 0743.71147 - Fax: 0743.76630
Email: info@lavalnerina.it 

Descrizione

La  vecchia Chiesa di San Fortunato si trova fuori dal paese di Poggioprimocaso, nel Comune di Cascia, lungo la strada per Ponte, alle pendici del Monte Maggio.

Ex-parrocchiale e già priorale, fu edificata con il convento (di cui oggi rimangono vari elementi) annesso nel 1121 da Pietro IV abate di Sassovivo di Foligno. Del carattere romanico  originario conserva l`abside, la monofora e le semicolonne. La facciata a capanna con doppio spiovente (avente forse un piccolo rosone al centro) presenta due portali, uno dei quali del 1619. Piccolo campaniletto a vela da un lato. Accanto, a destra, sorgeva un piccolo chiostro per riparare i coloni dalle intemperie.

L`interno è a due navate diseguali (per un ampliamento del sec. XIV dovuto all`aumento demografico) coperte da volte a crociera ogivali, sostenute da due pilastri centrali. Solo nella terza campata destra restano i costoloni della crociera; è ricco di affreschi votivi cinquecenteschi. L`abside, partita a lesene, ha la volta a crociera nelle cui vele resistono alcuni Evangelisti. Nel sottarco, dentro medaglioni, Santi e Sante a mezzo busto; nell`estradosso, Virtù Teologali e stemmi del cardinale Fausto Poli e della famiglia Antonelli. Alle pareti, segnate da strette monofore strombate, campeggiano affreschi dei sec. XV (1468) e XVI, alcuni dei quali molto deperiti. Particolare è quello nella terza campata a destra raffigurante l`arrivo della reliquia di San Fortunato, donata nel 1639 dal cardinale alla comunità di Poggioprimocaso colpita da una grave epidemia e da attribuirsi probabilmente all`aretino Salvi Castellucci (pittore del Cardina fausto Poli). Sull`altare maggiore (dove doveva stare un tabernacolo in pietra di forma cubica con colonnine angolari), tavola centinata di Cola di Amatrice, con Gesù sulla via del Calvario accompagnato da una schiera di armati (vi si notano la madre piangente e le pie donne); fuori la centina, ai lati, SS Bardone e Rita. Extreme fetish video Shitting girls on the toilet and outdoors. Domination Scat mistress shit face slaves. All videos can be watched site ScatNude.com There are many categories on the site: Amateur Scat, BDSM Scat, Ebony Scat, Group Scat, Japan Scat, Lesbian Scat, Mature Scat, Scat Movies, Scat Sex, Scat Slave, Solo Scat, Toilet Scat. Have fun watching.

Il battistero si mostra a forma di tazza sferica monolitica a lobi contrapposti (sec. XIV). I danni sofferti dalla Chiesa di San Fortunato, anche a causa dei terremoti, sono stati in parti riparati all`interno con un discutibile restauro eseguito nel 1976, che ha eliminato (tra l`altro) gli altari lignei seicenteschi che ornavano le pareti.

Nel 1969 fu edificata dentro il paese la nuova Chiesa di San Fortunato, parrocchiale (per evitare agli abitanti il disagio di portarsi al vecchio edificio lontano dal centro abitato). Vi sono conservate opere provenienti dalla Vecchia Chiesa di San Fortunato: modeste tele del sec. XVII, una statua lignea della Madonna del sec. XIII, una croce astile in lamina di rame dorato dei primi del sec. XVI e altri arredi.



Come arrivare

Per conoscere le indicazioni stradali, la invitiamo a consultare la mappa di Google qui a destra.

Galleria Fotografica

Chiesa di San Fortunato - Poggioprimocaso - Cascia


Visualizza Chiesa di San Fortunato in una mappa di dimensioni maggiori

Richiedi informazioni

Nome: Cognome:
E-mail: Telefono:
Note:
Codice di sicurezza:
Verifica codice:
Acconsento
Non acconsento
Invia
Home | Contattaci | Note legali e privacy

I contenuti del sito (foto, video, docs) sono utilizzabili gratuitamente in modalità
Creative Commons (diritto di Attribuzione 3.0). Usali pure nel Tuo sito web, blog e social.



Design e comunicazione
Altra | via - Key Associati